25 ottobre 2011

Fedi Intrecciate Oro Rosa


 
Fedi di Alessandra e Flavio in cera prima della messa in gesso refrattario
Come nasce un'anello per chi mi segue dovrebbe essere abbastanza chiaro,magari non ci si può immaginare proprio tutti i passaggi ma un suppergiu dovrei avervelo fatto capire :-)
Capita che se a ordinarmi le fedi sono degli sposi che vivono molto lontani da me io debba confortarli e aiutarli a capire a che punto sono con il loro lavoro attraverso delle fotografie.Per assurdo chi mi ordina un'oggetto e vive lontano viene a saperne di più riguardo l'andamento del suo lavoro di chi invece passa direttamente in laboratorio. Infatti difficilmente gli sposi che passano in laboratorio vedono le varie fasi di lavorazione come invece hanno potuto fare Alessandra e Flavio che vivono vicino a Ferrara!!


 Uscite da pochi minuti dalla fusione sotto il getto d'acqua per la pulizia,si notano ancora ossidate e sporche di gesso,con i canali di iniezione ancora attaccati,quasi fossero il cordone ombellicale che nutre in neonato
L'oro è sempre o quasi sempre molto ossidato quando si toglie dal cilindro quindi l'effetto è decisamente brutto da vedersi , un profano fa fatica  a credere che quello è il suo metallo prezioso così nero sporco e ruvido.Anche dopo il decapaggio in acido solforico la sensazione non cambia moltissimo
 Eccole le fedi dopo l'immersione in acido in attesa di essere sgrezzate e lucidate,accanto potete vedere gli elementi degli orecchini e del ciondolo che andranno a adornare il volto ed il collo della sposa.....ma questo è un tema per il prossimo post . ;-)
 Ed infine il tutto sgrezzato,pulito e lucidato
 Succede anche che la sottoscritta sia pignoletta e che certi particolari non la soddisfino appieno e che di sua iniziativa rifaccia da capo tutto il lavoro per ottenere quello che più interpreta correttamente il suo immaginario di fede intrecciate così alla fine gli sposi debbono fare una scelta ulteriore,tra due coppie di fedi pressoché identiche!!Poveri sposi....quando ci si mettono anche gli orafi pignoli!! 
 FINITE!!!

8 commenti:

Scarabocchio ha detto...

Wow! Bellissime queste foto e il racconto dell'avanzamento dei lavori!
Immagino sia un modo carino per rendere partecipe in pieno anche chi per motivi logistici non lo può fare!

Davvero non lo si immagina così bruttarello, l'oro agli inizi della lavorazione, ma devo dire che alla fine, il risultato è di uno splendore unico e sorprendente.

Dovresti però spiegare i motivi della tua pignoleria: in questo caso, sarò cecata allo stremo, non vedo alcuna differenza tra le due coppie di fedi!
Dov'era il problema o il difetto che ti ha spinta a rifare il tutto?

Elena ha detto...

Scara:
Bruttino vero??Infatti io tremo sempre all'idea di mostrare un lavoro in via d'esecuzione perchè spesso la gente non s'immagina che il metallo più nobile del mondo abbia stò colore spento e triste!!
I motivi della mia pignoleria....mmmmm....vecchiaia!!Più invecchio e peggio divento ,sono sempre insoddisfatta e perennemente alla ricerca di migliorarmi.In verità c'erano delle piccole sbavature che si vedevano alla lente
:-D
Poi alla fine la scelta è caduta su quelle un tantino più pesanti, per una questione di durata nel tempo non certo perchè si vedesse tanta differenza.
:-)

kilara ha detto...

Le trovo bellissime!!!E neanche io noto differenze tra le due!

Elena ha detto...

Kilara.....
hehehehehe grazie!! Vedi che son solo io che vedo quello che non c'è!!

Anonimo ha detto...

ciao ..io invece ho una curiosità tecnica, perhcè nelle fedi intrecciate in cera ci hai messo una stanghetta di cera a diametro??
curiosonaaaaa...
un bacio claudia

Elena ha detto...

Ciao Claudia:
Bella domanda tecnica la tua!!
Allora...quello che vedi è il bocchettone d'entrata per incanalare il flusso d'oro qundo faccio la fusione.
potrei metterlo solo a lato dell'anello ma visto che queste fedine sono intrecciate saldare il bocchettone a lato significa rovinare l'intreccio esterno.Così lo faccio aderire all'interno e per sicurezza lo attraverso in diagonale così l'oro arriva in due punti e si diffonde su tutta la circonferenza.Chissà se sono stata chiara.... :-)

Scarabocchio ha detto...

A gran voce chiediamo tutti in coro: "VIDEO! VIDEO! VIDEO!"

^^

Elena ha detto...

Scara....
E vieniiii!!
Vieni tu a farmi il video che qui nessuno si smuove e da sola non son capace!! :-)
A ciascuno la sua arte!!
:-*

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin